Solidarietà Alimentare: Buoni Spesa - Comune di Biassono (MB)

archivio notizie - Comune di Biassono (MB)

Solidarietà Alimentare: Buoni Spesa

 

 

Il Comune di Biassono, ai sensi dell’art. 2 del decreto legge 23 novembre 2020, n. 154 recante “Misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19”, con deliberazione di Giunta Comunale n. 143 del 03/12/2020, ha disposto l’introduzione della misura di solidarietà denominata BUONI SPESA.

 

I buoni possono essere utilizzati presso quegli esercizi commerciali che hanno aderito all'iniziativa attraverso avviso pubblico e valgono per l’acquisto di generi alimentari (con l’esclusione delle bevande alcooliche, vino, birra e superalcolici), di prodotti di prima necessità per l’igiene personale (sapone, dentifricio, pannolini per bambini, assorbenti, carta igienica, ecc.) e prodotti per l’igienizzazione della casa e degli indumenti (detersivi, detergenti, ecc.). Saranno erogati fino ad esaurimento delle risorse disponibili. L’elenco degli esercizi commerciali aderenti è disponibile sul sito web comunale.

 

REQUISITI
I requisiti per l’ottenimento dei buoni spesa sono:
a) Residenza nel Comune di Biassono,
b) Titolo di soggiorno in corso di validità (per i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea),
c) Patrimonio mobiliare complessivo per nuclei di una persona, alla data dell’ultimo giorno del mese precedente la presentazione della domanda, inferiore a € 4.000,00, riparametrato alla composizione del nucleo familiare come da tabella seguente:

 

N. componenti nucleoTetto max patrimonio mobiliare
1€ 4.000,00
2€ 6.280,00
3€ 8.160,00
4€ 9.840,00
5 o più€ 11.400,00


d) Attestazione delle entrate economiche mensili effettivamente percepite riferite al mese precedente la presentazione della domanda non superiori a € 800,00 per nuclei familiari di una persona, aumentati per ogni componente aggiuntivo risultante dallo stato di famiglia, come da seguente tabella:

 

N. componenti nucleoEntrate economiche
1€ 800,00
2€ 930,00
3€ 1.064,00
4€ 1.197,00
5 o più€ 1.330,00

 

e) Dichiarazione di aver avuto una diminuzione dell’entrata economica a causa dell’emergenza COVID-19, con l’indicazione della relativa motivazione;
f) (qualora beneficiari di altre misure) Dichiarazione inerente eventuali componenti del proprio nucleo familiare beneficiari di altri contributi o forme di sostegno al reddito (RdC, Rei, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni, altre forme di sostegno previste a livello locale, regionale e nazionale) e indicazione del relativo importo effettivamente percepito nel mese precedente la presentazione della domanda.

 

Nell’assegnazione della misura di solidarietà in oggetto, verrà data priorità ai richiedenti non assegnatari di sostegno pubblico (RdC, Rei, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni, altre forme di sostegno previste a livello locale, regionale e nazionale). Solo in caso di disponibilità di risorse, i buoni spesa verranno erogati anche a favore dei richiedenti già assegnatari di sostegno pubblico.

 

IMPORTO
I buoni spesa verranno assegnati, a seguito della verifica telefonica dei requisiti da parte di un’assistente sociale comunale secondo l’ordine cronologico di arrivo delle stesse fino ad esaurimento fondi, sulla base dei seguenti tetti di erogazione:

 

N. componenti nucleoValore dei buoni
1€ 270,00
2€ 400,00
3€ 540,00
4€ 670,00
5 o più€ 800,00

 

RICHIESTE
Le richieste saranno accettate a partire dal giorno 02/04/2021 e fino alle ore 11:00 del 30/04/2021. In caso di disponibilità di risorse alla data del 30/04/2021, la misura verrà eventualmente rinnovata, mantenendo i medesimi requisiti e criteri di assegnazione del presente avviso anche per l’anno 2021, fino all’esaurimento delle risorse disponibili. In caso di rinnovo della misura, sarà possibile presentare una nuova istanza per l’ottenimento
di tali buoni.
I buoni spesa possono essere richiesti da un solo componente del nucleo familiare. Per richiedere il buono spesa, è necessario:

  • compilare in ogni sua parte il modulo di richiesta, disponibile sul sito internet www.biassono.org oppure reperibile in cartaceo presso l’atrio dell’Ufficio Anagrafe al piano terra della sede comunale;
  • inviarlo via mail all’indirizzo emergenzaalimentarecovid@biassono.org oppure via WhatsApp al numero di telefono appositamente dedicato 3663218296 allegando una copia del documento di identità.

Si ricorda che il modulo costituisce autodichiarazione ai sensi degli artt. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000, con le conseguenti responsabilità penali previste dall’art. 76 del medesimo decreto a carico del dichiarante in caso di dichiarazioni mendaci e non veritiere. Potranno essere effettuati controlli di veridicità su quanto dichiarato nel modulo di presentazione della domanda.
In caso di assegnazione, i buoni verranno recapitati da un incaricato comunale al domicilio del beneficiario, che potrà utilizzarli esclusivamente secondo le indicazioni del presente avviso.


MODALITÀ DI UTILIZZO
I buoni spesa saranno accettati da tutti gli esercizi commerciali contenuti nell’elenco pubblicato sul sito internet del Comune di Biassono per l’acquisto di generi alimentari con l’esclusione delle bevande alcooliche (vino, birra e superalcolici), di prodotti di prima necessità per l’igiene personale (quali sapone, dentifricio, pannolini per bambini, assorbenti, carta igienica, ecc.) e prodotti per l’igienizzazione della casa e degli indumenti (quali detersivi, detergenti, ecc.).
I buoni spesa emessi dal Comune di Biassono hanno un valore di € 10,00 o di € 20,00 (IVA compresa). Il buono deve essere utilizzato per l’intero valore e non dà diritto a resto. È valido 60 giorni dalla data di emissione riportata sul buono stesso. I buoni spesa possono essere utilizzati soltanto dal beneficiario e non sono cedibili.


INFORMAZIONI
Per ogni altra informazione, è possibile contattare il numero dedicato 3663218296 oppure l’Ufficio Servizi Sociali al numero 0392201040 dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00.

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il