Amianto - Comune di Biassono (MB)

AREE TEMATICHE | Ambiente | Amianto - Comune di Biassono (MB)

Amianto

 

La Regione Lombardia con Legge n. 14 del 31 luglio 2012 ha modificato e integrato la L.R. n. 17 del 29.09.2003 (Norma per il risanamento dell’ambiente, bonifica e smaltimento dell’amianto).

Rimane l’obbligo da parte dei proprietari di immobili con presenza di amianto di comunicare la presenza utilizzando l’apposito modulo di autonotifica (Mod. NA/1) da compilare e trasmettere all'ASL di Monza - via de Amicis n. 17. Si avvisa che con l’entrata in vigore della L.R. n. 14/2012 sono state inoltre introdotte sanzioni amministrative che saranno applicate a partire da febbraio 2013 a chi non effettua la comunicazione  di autonotifica.

La Regione Lombardia, in attuazione della Legge regionale n. 17/2003, con D.G.R. n. 8/1526  del 22.12.2005, ha approvato il PRAL  "Piano Regionale Amianto Lombardia" contenente le azioni, gli strumenti e le risorse necessarie per realizzare:

  • la salvaguardia del benessere delle persone;
  • la prescrizione di norme di prevenzione per la bonifica dell'amianto;
  • la promozione di iniziative di educazione ed informazione finalizzate a ridurre la presenza dell'amianto.

Tra gli obiettivi strategici del piano vi sono il censimento e la mappatura dei siti con amianto e l'impegno di tutti gli organi che hanno un ruolo nella bonifica dei siti con amianto affinchè lo stesso, sotto qualsiasi forma, venga eliminato dal territorio lombardo.

Per raggiungere tale obiettivo, sono state previste alcune azioni tra cui il censimento di tutte le strutture ed edifici con presenza di amianto.
Protocollo Regionale per la valutazione dello stato di conservazione delle coperture in cemento amianto.


Criteri per l'applicazione delle sanzioni

Pubblicato il 
Aggiornato il