IMU - Comune di Biassono (MB)

AREE TEMATICHE | Tributi Locali | IMU - Comune di Biassono (MB)

IMU - imposta municipale propria (D.L. 201/2011 - D.Lgs. 23/2011)

 

Il contribuente deve provvedere al versamento dell’imposta dovuta sugli immobili posseduti (fabbricati, aree edificabili, terreni agricoli) secondo quanto previsto dalla normativa nazionale e dal Regolamento comunale, tenuto conto delle aliquote annualmente deliberate dal Comune. 


Il versamento dell’imposta deve essere effettuato in due rate aventi scadenza 16 giugno e 16 dicembre di ogni anno (rata unica: 16 giugno).
La dichiarazione per le variazioni intervenute nel corso dell’anno deve essere presentata esclusivamente per i casi elencati nelle istruzioni allegate all’apposito modello ministeriale, entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui è intervenuta la variazione.


Ai fini della fruizione di particolari esenzioni o agevolazioni (es. immobili inagibili o inabitabili, assimilazione per immobili posseduti in proprietà o usufrutto da anziani o disabili ricoverati in via permanente presso istituti di cura o ricovero) il contribuente deve provvedere alla presentazione di apposite dichiarazioni sostitutive secondo le modalità e i termini tassativi previsti dal vigente Regolamento Comunale e nel rispetto dei requisiti indicati.


Per gli ulteriori aspetti applicativi e procedimentali relativi alla imposta si rimanda a quanto previsto dalla normativa nazionale e dal Regolamento comunale vigente.

 

   Aliquote e scadenze 2022

Pubblicato il 
Aggiornato il